Per fare la differenza e riuscire a farsi notare nell’infinita offerta del mercato di oggi è importante essere unici, coinvolgenti ed accattivanti.

Ottenere visibilità ed iniziare a vendere con successo è un percorso che va pianificato con un’attenta strategia. Proprio per questo diventa importante affidarsi alle tecniche di Product Marketing.

Il Marketing di Prodotto sviluppa un progetto di comunicazione che unisce competenze commerciali e di comunicazione per arrivare ad un racconto che possa attrarre il pubblico e catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

Product Marketing: gli elementi fondamentali

Il cliente, non il prodotto

La prima cosa da fare per lanciare un nuovo prodotto? Dimenticarsi del prodotto.

Costruire una comunicazione vincente significa concentrarsi su quale problema del cliente verrà risolto grazie al nostro prodotto.

Per farlo serve aprire canali di dialogo con i potenziali acquirenti, fare indagini di mercato, vedere quali sono i punti deboli che vengono ravvisati nei prodotti della concorrenza e lanciare un messaggio dirompente, che non parli delle caratteristiche dell’oggetto ma di come questo potrebbe migliorare la vita di chi lo acquista.

Individuare il beneficio reale che il prodotto porta nella vita del cliente significa creare la sua Value Proposition, punto di partenza per ogni strategia di Product Marketing.

Una storia da raccontare

Basta tornare con la mente all’infanzia per rendersi conto del potere che hanno le storie.

Emozioni, avventure, un eroe con cui identificarsi sono molto più coinvolgenti rispetto ad un freddo elenco di caratteristiche tecniche.

Ecco perché il Product Marketing deve concentrarsi sul concept, uno schema di narrazione che individui gli elementi essenziali della storia che saranno poi sviluppati ed approfonditi dal reparto creativo.

Per un buon concept non possono mancare:

  • La sfida da affrontare
  • Value Proposition, la soluzione che l’utilizzo del prodotto porta
  • Prodotto visto come vero e proprio “aiutante”
  • Ragioni per credere (reason to believe), un breve elenco di caratteristiche che rendono il prodotto l’oggetto più adatto a vincere la sfida da affrontare

Prodotto e concorrenza

Per ogni prodotto possibile, il pubblico ha ormai una vastissima scelta di alternative tra cui doversi orientare.

Fare un’attenta analisi della concorrenza e capire quale messaggio hanno strutturato, quali media usano per comunicare e quale modello di pricing adottano diventa un passaggio necessario per una strategia di Product Marketing di successo.

Differenziarsi dagli altri e proporre un prezzo giustificato dal valore offerto sono due pilastri sui quali basare tutti gli aspetti più creativi della strategia di Marketing di prodotto.

Prezzo e canali di vendita

Definire il prezzo di vendita non è un mero esercizio di stile.

Per capire quanto far pagare il nostro prodotto è necessario calarsi nella realtà competitiva e nel contesto concreto di ogni canale di vendita.

Il Product Marketing ha il compito di analizzare esigenze dei clienti, prezzo applicato dalla concorrenza e valore percepito. Soltanto con questi dati si potrà definire una scelta di pricing strategica.

Il Marketing di Prodotto poi ha il compito di valutare i canali di vendita.

L’alternarsi di canali online ed offline, lo studio del processo di decisione d’acquisto e la proiezione di aspettativa di vendita ricavate da ogni canale sono gli elementi essenziali da cui partire per sapere “su quali scaffali” presentare il prodotto ai clienti.

Il lancio è solo l’inizio del lavoro del reparto di Product Marketing: dare supporto alle vendite e verificare costantemente la strategia, riuscendo a modificarla quando necessario, sono altri due aspetti fondamentali di questo settore.

Cosa ne pensi?

L'autrice

Serena Poma

Copywriter Serena, classe 1986, da sempre vivo “tra le righe”. Il potere delle parole mi ha conquistata da subito; due lauree in comunicazione e un master in storytelling non hanno fatto altro che accrescere slancio e curiosità. Trovare le parole giuste per raccontare un’idea e far emergere un talento è ciò che mi appassiona…farlo davanti a caffè amaro e muffin al cioccolato fondente è la mia personale idea di “lavoro gratificante”!

11 Articoli

Vedi tutti gli articoli